Trieste – Largo del Promontorio

Per iscrivervi al Gruppo cliccate sull’immagine sottostante:

Gruppo Facebook Trieste di ieri e di oggi


 
Largo del Promontorio (Google Maps)

 

PROMONTORIO (largo del)

Largo del Promontorio: San Vito-Città Vecchia. Al termine di salita al Promontorio. C.A.P. 34123.

Denominazione ottocentesca, suggerita dal fatto che questo largo si trova alla sommità di un promontorio (parte del colle di S. Vito) della costa triestina. In largo del Promontorio si trova la neoclassica villa Economo (arch. V. Presani, c. 1840), costruita per il commerciante inglese G. Hepburn, divenuta nel 1920 proprietà del barone Leo Economo, con il nome del quale è oggi comunemente nota; ospitò anche l’esploratore R.F. Burton durante il suo soggiorno triestino. All’interno venne posta nel 1898 una lapide con iscrizione dettata da d. P. Tomasin: / SETTEMBRE MDCCCL / NELL’ANNO VII DI SUA EREZIONE / OSPITAVA PLAUDENTE IN QUESTA CASA / FRANCESCO CAVALIERE DE GOSSLETH / I SERENISSIMI ARCIDUCHI / FRANCESCO CARLO – SOFIA / E I LORO FIGLI / CARLO LODOVICO – LODOVICO VITTORE / GENITORI FRATELLI / DELLA M.I.R.Ap . / FRANCESCO GIUSEPPE I / IMPERATORE D’AUSTRIA / ».

Bibliografia: A. Trampus, Vie e Piazze di Trieste Moderna, Trieste, 1989.

Un sentito ringraziamento va al Prof. Antonio Trampus, per aver acconsentito all'utilizzo dei suoi testi.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *