Trieste – Piazza XXV Aprile

Per iscrivervi al Gruppo cliccate sull’immagine sottostante:

Gruppo Facebook Trieste di ieri e di oggi


 
Piazza XXV Aprile (Google Maps)

 

XXV APRILE (piazza)

Piazza XXV Aprile: Valmaura-Borgo San Sergio. A sinistra di via E. Curiel. C.A.P. 34148.

Denominazione apposta con Delibera del Consiglio Comunale d.d. 14.7.1967 n. 602, su proposta di E. Miani, perché: «considerato che il 25 aprile rappresenta, in un tempo, la data della Liberazione, il ritorno degli istituti democratici e l’inizio della ricostruzione del nostro Paese, s’intende tener vivo il ricordo degli alti valori morali che furono all’origine della Resistenza e rendere il dovuto omaggio a coloro che, ispirati da questi ideali, lottarono, sino al sacrificio della propria vita, per liberare la Patria dalla dittatura fascista e dall’oppressione nazista». Può essere interessante ricordare qui la motivazione con la quale nel 1956 la Società di Minerva si oppose alla medesima denominazione proposta dal Comune di Muggia per una strada aperta in seguito alla copertura del torrente Fugnan: «la denominazione di viale XXV Aprile per tutte le terre al di qua dell’Isonzo ha un valore puramente astratto; invero i fatti d’armi cronologicamente qui se ne ebbero più tardi; l’insurrezione nazionale iniziata al 30 aprile fu bloccata da truppe non italiane che rivendicavano queste terre; da quell’aprile comincia la perdita di tutta la penisola istriana». In piazza XXV aprile (n. civ. 13) si trova la chiesa di San Sergio Martire; un primo edificio di culto in borgo San Sergio venne aperto in uno scantinato nel luglio 1962; l’attuale chiesa venne costruita negli anni 1966-1967 e l’edificio fu consacrato il 25 giugno 1967. La parrocchia venne eretta canonicamente il 22.12.1959 ed iniziò l’attività autonoma l’1.01.1965.

Bibliografia: A. Trampus, Vie e Piazze di Trieste Moderna, Trieste, 1989.

Un sentito ringraziamento va al Prof. Antonio Trampus, per aver acconsentito all'utilizzo dei suoi testi.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *