Trieste: Salita di Gretta

Per iscrivervi al Gruppo cliccate sull’immagine sottostante:

Gruppo Facebook Trieste di ieri e di oggi


Salita di Gretta. Collezione Dino Cafagna

Presso la salita di Gretta si trovava un piccolo edificio che fu costruito nel 1862 ed era una grossa cisterna o serbatoio d’acqua dell’acquedotto di Aurisina, ad uso della stazione ferroviaria, da cui il nome della vicina via al “Cisternone”.
Nel 1902 l’Acquedotto fu ampliato con la costruzione di un secondo serbatoio (questo sotto) a Gretta (alto di Gretta, capace di 3.000 me) a m 120 sul livello del mare per rifornire la zona alta della città e poi nel 1907 attivato pure per rifornire l’altipiano.

Please follow and like us:

Trieste – Salita di Gretta

 

Trieste, salita di Gretta. Foto collezione Dino Cafagna
 
Presso la salita di Gretta si trovava un piccolo edificio che fu costruito nel 1862 ed era una grossa cisterna o serbatoio d’acqua dell’acquedotto di Aurisina, ad uso della stazione ferroviaria, da cui il nome della vicina via al “Cisternone”.
Nel 1902 l’Acquedotto fu ampliato con la costruzione di un secondo serbatoio (questo sotto) a Gretta (alto di Gretta, capace di 3.000 me) a m 120 sul livello del mare per rifornire la zona alta della città e poi nel 1907 attivato pure per rifornire l’altipiano. (Dino Cafagna)
 

Per iscrivervi al Gruppo cliccate sull’immagine sottostante:

Gruppo Facebook Trieste di ieri e di oggi
Please follow and like us: