Trieste: Via Giosuè Carducci 24. Casa Berlam.

Per iscrivervi al Gruppo cliccate sull’immagine sottostante:

Gruppo Facebook Trieste di ieri e di oggi


Trieste: Via Giosuè Carducci 24. Casa Berlam.
Foto Paolo Carbonaio
Trieste: Via Giosuè Carducci 24. Casa Berlam.
Giovanni Andrea Berlam, nel 1879, realizzò questo edificio sul proprio fondo e con l’intervento anche del figlio Ruggero nell’ideazione della struttura, in particolare per quanto riguarda il prospetto principale. Nel 1886 fu presentato all’Ufficio tecnico comunale un progetto di ampliamento dello stabile con un corpo a due piani, indicato come “Edificio con Pinacoteca”. Dal 1887 l’edificio ospitò la sede del Circolo Artistico di Trieste e, fino alla prima guerra mondiale, il Conservatorio Giuseppe Verdi. Gli elementi architettonici riferibili ad esempi medievali e rinascimentali, quali la ricca decorazione della superficie parietale, si devono all’idea del venticinquenne Berlam. La facciata su Via Carducci è arricchita da colonne e lesene, archi a tutto sesto e motivi decorativi quali ghirlande, festoni e gruppi scultorei. /da: biblioteche.comune.trieste)
Please follow and like us:

Trieste: Via Giosuè Carducci 24. Casa Berlam.

Per iscrivervi al Gruppo cliccate sull’immagine sottostante:

Gruppo Facebook Trieste di ieri e di oggi


Trieste: Via Giosuè Carducci 24. Casa Berlam.
Foto Paolo Carbonaio
Trieste: Via Giosuè Carducci 24. Casa Berlam.
Giovanni Andrea Berlam, nel 1879, realizzò questo edificio sul proprio fondo e con l’intervento anche del figlio Ruggero nell’ideazione della struttura, in particolare per quanto riguarda il prospetto principale. Nel 1886 fu presentato all’Ufficio tecnico comunale un progetto di ampliamento dello stabile con un corpo a due piani, indicato come “Edificio con Pinacoteca”. Dal 1887 l’edificio ospitò la sede del Circolo Artistico di Trieste e, fino alla prima guerra mondiale, il Conservatorio Giuseppe Verdi. Gli elementi architettonici riferibili ad esempi medievali e rinascimentali, quali la ricca decorazione della superficie parietale, si devono all’idea del venticinquenne Berlam. La facciata su Via Carducci è arricchita da colonne e lesene, archi a tutto sesto e motivi decorativi quali ghirlande, festoni e gruppi scultorei. /da: biblioteche.comune.trieste)
Please follow and like us: